Innovazione: Ad Agropoli la medicina rigenerativa per anca e ginocchio

ICM è un centro pilota di medicina rigenerativa in cui poter accedere, con cenvenzione del SSN, per le procedure di riparazione della cartilagene dell’anca, del ginocchio, cura delle ulcere, piede diabetico ed ustioni. Direttamente da la Repubblica un articolo che vede protagonisti i nostri esperti Enrico Florio Lanzara, Ernesto Pintore, Nicola Lombardi, Raffaele Pastore, Luciano Mileo e Marina Fiorillo. La nostra equipe fa parte infatti di una ricerca molto avanzata in campo ortopedico in particolare nel settore della #medicinarigenerativa in cui sono impiegate le cellule staminali mesenchimali, presenti nel tessuto midollare e nel tessuto adiposo, per rigenerare la cartilagene articolare danneggiata, prevenirne l’invecchiamento e favorire la formazione di nuovo tessuto.

Il trapianto di cellule staminali mesenchiamali autologhe rappresenta oggi la metologia più avanzata per la fase precoce dell’invecchiamento della cartilagene articolare. E’ attuato una sola volta e può essere ripetuto dopo un anno e rappresenta lo starter per chi vuole curare le proprie articolazioni e provare a scongiurare e allontanare un intervento di sostituzione articolare con protesi.

Author Info

webmarketing